PROGETTI ALL'ESTERO

 

Titolo progetto: SENZA CONFINI 

 

La presenza delle ACLI all’estero è sempre stata collegata al supporto della comunità italiana, arrivando a costruirsi un ruolo di riferimento sia per i cittadini italiani che per le istituzioni. Importante è il ruolo dei Patronati che operano nell’assistenza, la tutela dei diritti, l’informazione e formazione dei cittadini oltre che nella preservazione e diffusione della cultura italiana. I futuri volontari in servizio civile all’estero potranno entrare in contatto con la complessa realtà dell’emigrazione italiana, conoscendone quelle che ne sono state e ne sono le difficoltà (sia lavorative che di inserimento sociale) dando così un contributo al miglioramento e all’innovazione dei servizi offerti alla comunità italiana. Obiettivi del progetto sono: facilitare l’ottenimento dei diritti connessi alla cittadinanza italiana; supportare l’inserimento nel contesto socio-economico dei giovani che migrano dall’Italia; promuovere la cultura italiana.

 

TERRITORI DI ATTUAZIONE: ESTERO (Argentina; Brasile; Uruguay; Stati Uniti; Australia; Svizzera; Germania; Belgio; Francia; Paesi Bassi; Regno)

  

SENZA CONFINI
PROG_Senza confini.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.0 MB

 

Titolo progetto: I TRE PILASTRI 

 

Il progetto si pone come strumento per favorire uno sviluppo sostenibile delle comunità con le quali e per le quali si andrà a lavorare. Si prenderanno pertanto in considerazione i cosiddetti “tre pilastri della sostenibilità” (Triple Bottom Line): sostenibilità economica; sostenibilità sociale; sostenibilità ambientale.

 

TERRITORI DI ATTUAZIONE: ESTERO (Albania; Bosnia Erzegovina; Kosovo; Romania; Moldavia; Kenya; Mozambico; Senegal)

 

I TRE PILASTRI
PROG_I tre pilastri.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.3 MB